Turismo del futuro: le nuove nicchie di mercato

Nicchie turismo

Il turismo è uno di quei settori lavorativi in cui il cambiamento è all’ordine del giorno. Essendo l’offerta improntata e costruita sui bisogni e sulle esigenze dei turisti, i fattori che ne determinano il cambiamento sono di natura e di provenienza molto diversa. Nel giro di 50 anni siamo passati da offerte pressoché standardizzate alla proposizione di esperienze quasi cucite addosso ai bisogni del turista.

Club di Prodotto: strumento di crescita comune

Club di Prodotto

La cooperazione, in un settore trasversale come quello turistico, dovrebbe essere un elemento fondante per la proposizione e la commercializzazione dell’offerta. Elemento di cooperazione per eccellenza sono i club di prodotto, i quali stanno assistendo a una notevole crescita soprattutto dopo l’avvento della pandemia. L’offerta su misura al turista, in contrapposizione all’offerta standardizzata di turismi che ha caratterizzato il periodo fino ai primi anni del ventunesimo secolo, sta diventando un elemento imprescindibile nel bagaglio dei bisogni dei visitatori, la quale può essere costruita solamente attraverso la collaborazione degli attori dell’offerta. Lo strumento migliore per raggiungere questo scopo? I club di prodotto.

Dark Tourism: la tragedia che affascina

Dark Tourism

Da sempre si sottolinea come la fruizione turistica tenda ad aggiungere qualcosa al bagaglio personale di ogni persona: un’esperienza, un ricordo piacevole, la scoperta di una nuova tradizione. In linea con la diversificazione dell’offerta si sono create alcune discipline turistiche che tendono ad essere apprezzate da pochi e rifiutate da molti. Una di queste nicchie di turismo riguarda soprattutto il Dark Tourism.